ANPAD - Associazione Nazionale Produttori Autori Deejay

Milano Music Week, ecco come si svolgerà l'edizione 2020 (lunedì 26 ottobre 2020)

Milano Music Week, ecco come si svolgerà l'edizione 2020

La settimana della musica avrà luogo in maniera ibrida. dal 16 al 22 novembre 2020: appuntamento in streaming e presenza (a capienza limitata) e focus sulla musica come lavoro.


La settimana della musica a Milano si svolgerà dal 16 al 22 novembre con una formula ibrida con eventi in streaming che si affiancheranno a quelli in presenza, a capienza limitata e nella massima considerazione delle disposizioni sanitarie e di contenimento della pandemia.


La Milano Music Week promossa da Comune di Milano - Assessorato alla Cultura, FIMI, NUOVOIMAIE, Assomusica con il supporto di SIAE e la curatela artistica di Luca De Gennaro – offrirà workshop, webinar e conferenze focalizzate a raccontare il lavoro della musica, sia agli operatori della filiera, sia gli amanti della musica in generale. Focus quindi su live streaming, intelligenza artificiale, gaming, tecnologie dei diritti, copyright, pirateria, gender gap, management e talent scouting.


L'apertura istituzionale di lunedì 16 vedrà la presenza di Frances Moore, CEO IFPI (rappresentante dell’industria discografica a livello internazionale), in collegamento da Londra: tema centrale dell’incontro sarà “La Musica nell’era Covid”.

Anche nel 2020 Rockol è media partner e organizzerà panel e webinar di approfondimento in streaming nella Rockol Bubble, oltre a raccontare la a settimana sulle proprie pagine.

Confermati sia o partner educational CPM, SAE Institute e il Master In Comunicazione Musicale di ALMED/Università Cattolica, che organizzeranno corsi e approfondimenti, sia la collaborazione con Linecheck Music Meeting and Festival, che dal 17 al 19 si articolerà in panel e concerti presso la sede di Base in via Bergognone 34 e in streaming con il tema “Sound Values”. Tra le new entry dell'edizione 2020 Dice, ticketing partner dell’iniziativa.
Tra gli altri media partner, VH1 e MTV, Billboard, Accordo.it, Spotify, Vevo. Radio Capital e Radio Bertallot. Durante la Milano Music Week verrà presentata anche Open Stage, iniziativa nata dall’idea di un gruppo di studenti universitari, sviluppata e perfezionata da Officine Buone: una postazione professionale per cantanti esordienti per esibirsi come su un palcoscenico ma stando all’aperto, e senza doversi portare dietro nient’altro che il proprio strumento.

Il calendario degli eventi musicali della Milano Music Week è ancora in fase di definizione a fronte della continua evoluzione della situazione sanitaria e di adeguamento alle nuove disposizioni in materia di contenimento Covid e, specificano gli organizzatori, offrirà per quanto possibile anche una serie di eventi diffusi in città fruibili anche via streaming, tra performance dal vivo, showcase, mostre, proiezioni, incontri con artisti ed eventi speciali. Terrazza Martini sarà la casa della Milano Music Week: gli ultimi piani del grattacielo di Piazza Diaz diventeranno infatti la sede speciale da dove saranno trasmessi in streaming i principali appuntamenti del palinsesto tra cui il ritorno del format "MMW Incontra", dedicato a interviste con artisti.